Premessa

UELCAM!

Caro Visitatore, benvenuto nel MIO blog.
Se non ti piace, sei libero di digitare altro
nella tua barra degli indirizzi.
Non frantumare le mie povere ovaie
con inutili commenti idioti,
perché verranno prontamente eliminati.
Soprattutto se anonimi o grammaticalmente sbagliati.
Quindi: o la prendi con ironia o la prendi nel culo.
A te la scelta.
Poi, de gustibus...
Si è verificato un errore nel gadget

sabato 29 novembre 2008

Ecografia tessuti molli

Viene eseguita indagine ecotomografica mediante scansioni con sonda lineare ad alta frequenza alta definizione nel contesto dei tessuti molli della gamba sinistra ove risulta apprezzabile al terzo medio-distale soprattutto sul versante compartimentale mesiale notevole ispessimento distrofico del panno adiposo sottocutaneo con caratteristiche di una notevole celluloadiposite. Risulta altresì da segnalare una estesa falda di imbibizione dematosa con un diametro longitudinale di circa 13 cm per uno spessore non superiore ad 8 mm con caratteristiche di un grossolano quadro di linfoedema.
Si segnala infine nelle scansioni condotte distalmente sul comparto mesiale della gamba aspetto piuttosto edematoso con caratteristiche di una tendinopatia essudativa sul tendine medio-distale del tibiale posteriore.
... Qualcuno mi spiega CHECCAZZO significa?!

2 commenti:

  1. Significa che hai fatto una ecografia spaziale ( nel senso che hai indagato la struttura) con una sonda in grado di analizzare soprattutto i tessuti superficiali ( lineare ad alta frequenza)della gamba sinistra .Il risultato è che si è visto, verso il ginocchio nella parte interna della gamba, un aumento del tessuto adiposo ( il grasso sotttocutaneo) dovuto a cellulite, con un edema ( ristagno di liquido linfatico) di circa 13 cm di lunghezza e 8 mm di profondità ( puoi immaginarlo come un wurstel lungo 13 cm....ovviamente i contorni non sono netti).
    Inoltre il tendine del muscolo tibiale ( il muscolo che ti permette di flettere il piede) è affetto da una tendinopatia, ovvero una infiammazione con tendenza alla cronicizzazione.

    Spero di esserti stato utile

    M.

    RispondiElimina
  2. ti ringrazio, stiamo indagando meglio perchè sembra non essere un linfedema.

    RispondiElimina