Premessa

UELCAM!

Caro Visitatore, benvenuto nel MIO blog.
Se non ti piace, sei libero di digitare altro
nella tua barra degli indirizzi.
Non frantumare le mie povere ovaie
con inutili commenti idioti,
perché verranno prontamente eliminati.
Soprattutto se anonimi o grammaticalmente sbagliati.
Quindi: o la prendi con ironia o la prendi nel culo.
A te la scelta.
Poi, de gustibus...
Si è verificato un errore nel gadget

giovedì 30 giugno 2005

Un sogno felice...

Ieri sera sono uscita con uno dei miei migliori amici...e credo che dopo stanotte sia diventato uno dei più importanti...
Abbiam passato una bella serata...io non ero al mio massimo splendore ma, dopo una settimana di avanti e dietro "casa ospedale, ospedale casa" e con il pensiero che mia nonna potrebbe morire da un momento all'altro, mi sembra anche normale...
Abbiam fatto un lungo giro in macchina sentendo e cantando alcuni dei miei CD (che ho scoperto che son rovinati e se scopro chi ha fatto una cosa del genere gli/le metto mano!!!), mentre andavamo verso la sua casa nuova io mi affacciavo dal finestrino e salutavo tutti, finalmente siamo arrivati nella zona dove dovrebbe sorgere la sua casa nuova, ed abbiam scoperto che non ha nemmeno le fondamenta :)
Abbiam girato ben 4 gelaterie ma tutte strapiene ed alla fine siamo andati a D'Angelo...un bel coppone non ce lo leva nessuno, ce lo siamo meritati proprio!
Abbiam parlato un po', non molto in realtà, anche se lui (testuali parole) "non ha segreti per me", rimane sempre un po' misterioso (ed a me questo piace perché adoro scoprire le cose :))
Abbiam preso un affogato al cioccolato con tanto topping (:D lui capirà) e mentre mangiavamo parlavamo del fatto che io e lui siamo uguali. Non accettiamo la mentalità malata di questa generazione ed infatti rimaniamo soli. Gli facevo notare il fatto che ora come ora le ragazze son tutte puttane ed i ragazzi son tutti stronzi...ma è così che va! Vince il più forte, non il più intelligente in questo caso.
E' molto sensibile anche se lui non lo dà a vedere...ed avevo paura di farlo piangere ieri sera col mio parlare da realista e non da consolatrice...poi ho smesso gli stavo facendo del male...
Mentre parlava però, io lo guardavo in modo diverso...è come se mi stessi guardando allo specchio! Diceva esattamente quello che pensavo...e la cosa mi spaventava un po'!
E pensavo: "Non voglio che lui soffra come soffro io...gli voglio troppo bene per vederlo soffrire solo perché è un buono come lo sono io". Ma questo non glielo dissi ieri sera...
Bèh andando avanti con la serata sono arrivati due suoi amici (un maschio ed una femmina) mano per la mano..."Non c'è nulla di strano", invece qualcosa di strano c'è! Si sono lasciati ma a quanto pare ora si sono rimessi insieme...è così che va il mondo...vabè! Chissenefrega! :D
Abbiam finito la serata a giocare a Bomberman e Tekken 3 alla PSone (ce l'ha in macchina) e poi mi ha riportata a casa...e da qui inizia il sogno di stanotte (o meglio di stamattina perchè è durato dalle 8 alle 11 siccome mi ha svegliata una specie di ape...(post precedente)).
Ricordo che inizia proprio quando lui mi sta dando i soliti due bacini per salutarmi...ma dopo invece di scendere dalla macchina gli chiedo un bacio...un unico sincero bacio...e lui mi bacia...senza pensarci, senza dir nulla mi bacia, dolcemente, affettuosamente...
Mentre mi baciava, anche se nel sogno, io sentivo il suo sapore...sentivo il solito magone che mi viene quando bacio qualcuno a cui voglio davvero molto bene, sentivo le sue labbra sulle mie e la sua lingua, la sua mano tra i miei capelli...era tutto così reale...
Dopo quel bacio son partite scene da film...noi mano nella mano felici e contenti come i suoi amici di ieri, noi che guardiamo una partita di calcio al mare...anche se non ci piacciono nè il calcio nè il mare...gli sguardi, i sorrisi, gli imbarazzi, l'amore...io nel sogno sentivo l'amore...è una cosa strana, lo so! Ma riuscivo a percepirlo come se le cose che sognavo le stavo vivendo!
La scena che ricordo meglio è quando ci troviamo nella SUA stanza (identica alla mia) nel suo letto (identico al mio), io dico: "hai il letto tale e quale al mio" e lui: "peccato, volevo farti provare la sensazione di fare l'amore nel MIO letto"...
Poi mi son svegliata col sorriso...con la gioia nel cuore, con la nostalgia...cose che non mi sono ben chiare.
Ma una cosa che più di tutte non capisco, è il motivo delle mie lacrime mentre scrivo...

5 commenti:

  1. Il cuore di un poeta non potrà mai morire finchè continuerà a volare fra i pensieri più puri che questo mondo così bene ci nasconde, potrà solo soffrire! TVB :* (BomberKat)

    RispondiElimina
  2. O_O...secondo me una parte l'hai censurata!!xD scherzo tesora!..:**
    cmq è un bellissimo sogno...se è davvero uguale a te allora deve essere sicuramente una persona stupenda! :D

    RispondiElimina
  3. ...e cmq sai che la cosa piu' bella è trovare una persona con la quale sei in perfetta sintonia??..perchè...siete uguali..questo basta..io ne so qualcosa..--..fidati:P

    RispondiElimina
  4. eh lo so ma...speriamo che tutto torni come prima e anche meglio! se intendi quello cheddìco! :°)
    gli voglio troppo bene :°
    MI MANCAAAAAAAAAAAA!!! :°°°

    RispondiElimina