Premessa

UELCAM!

Caro Visitatore, benvenuto nel MIO blog.
Se non ti piace, sei libero di digitare altro
nella tua barra degli indirizzi.
Non frantumare le mie povere ovaie
con inutili commenti idioti,
perché verranno prontamente eliminati.
Soprattutto se anonimi o grammaticalmente sbagliati.
Quindi: o la prendi con ironia o la prendi nel culo.
A te la scelta.
Poi, de gustibus...
Si è verificato un errore nel gadget

lunedì 10 luglio 2006

L'uomo giusto per le donne tedesche? Il 13esimo!

Per le donne tedesche i primi 12 servono a capire quali siano le qualità che devono avere i partner. Lo rivela uno studio

BERLINO - Non sempre il primo uomo si trasforma in principe azzurro. Secondo una ricerca condotta dall'Università Humboldt di Berlino sembrerebbe proprio di no. Per trovare l'anima gemella bisogna avere pazienza, molta pazienza. Lo studio rivela infatti che per una donna tedesca il 13esimo uomo risulta essere quello giusto. Il lungo apprendistato nella ricerca del partner perfetto si spiega, stando a quanto riferisce la ricerca, con il fatto che la donna individua il compagno compatibile solo dopo averne provati una decina.

In altre parole i primi dodici amori risultano essere un semplice banco di prova, tutte esperienze utilissime ma che rimangono senza sviluppi. Inoltre grazie ai primi dodici uomini le donne tedesche riescono a capire quali siano le qualità e virtù per loro importanti. Per condurre questo studio due psicologi hanno sviluppato un modello computerizzato applicabile alla vita reale. «I nostri calcoli - spiega lo psicologo Lars Penke dell'Università Humboldt - dimostrano che chi ha sperimentato 12 partner potenziali ottiene una visione abbastanza precisa su quali sono le caratteristiche che il proprio partner dovrebbe avere».

Nessun commento:

Posta un commento